Tag

diritto internazionale

Browsing

Il rapporto della cosiddetta “Commissione Indipendente delle Nazioni Unite sul conflitto di Gaza” era atteso da tempo e già si sapeva che sarebbe stata l’ennesima porcata prodotta dalla Commissione per i Diritti Umani dell’Onu, ormai praticamente in mano ai peggiori regimi del mondo. Ma che fosse così spudoratamente bugiardo (dire che è di parte è un eufemismo) nessuno se lo aspettava. Si pensava che almeno questi signori avrebbero cercato di nascondere le apparenze, invece questa volta l’attacco diretto a Israele è stato spudorato e senza alcuna vergogna, il tipico atteggiamento di chi sa di avere dalla sua non tanto la ragione quanto piuttosto i poteri più forti della terra, i regimi arabi del Golfo.

Quando si parla di conflitto israelo-palestinese è immancabile parlare di Diritto Internazionale e di legge internazionale. Le accuse di violare il Diritto internazionale sono da ambo le parti praticamente quotidiane e proprio in questi giorni l’Onu è chiamato a stabilire se durante l’ultima guerra a Gaza (operazione Margine Protettivo) Israele ha violato o meno il Diritto internazionale. Ma guardiamo cosa dice la legge internazionale anche con l’aiuto di uno dei maggiori esperti al mondo, l’ex procuratore generale delle forze armate norvegesi, Arne Dahl Willy (in coda trovate i link al suo articolo originale e tradotto in inglese dal quale abbiamo preso questi spunti di riflessione).