Tag

estremismo islamico

Browsing

al-sisi-estremismo-islamico

Ieri il Presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi, è tornato di nuovo a parlare in TV di una legge che contrasti l’estremismo islamico. Lo ha fatto proprio nel giorno in cui il Senato italiano ha bloccato l’invio di aiuti militari all’Egitto necessari proprio nella lotta contro gli estremisti islamici. Davvero una scelta tempestiva quella italiana.

In Egitto è stato fatto un ulteriore passo avanti alla lotta all’integralismo islamico. Con un comunicato diffuso oggi e firmato dal Presidente dell’Università del Cairo, Gaber Nassar, viene fatto divieto di indossare il niquab, cioè il velo integrale che copre la donna da capo a piedi, alle infermiere, ai medici e a tutto il personale accademico dell’Ospedale dell’Università del Cairo.

Ieri Papa Francesco ha lanciato il suo appello per la pace: «la violenza non si vince con la violenza, la violenza si vince con la pace» ha detto Papa Francesco all’angelus. Il Papa non può dire diversamente, è il concetto cristiano del “porgere l’altra guancia” che lo costringe a dire così. Poi però c’è la realtà.

estremismo-islamico

Credo che davvero ci dovremmo fermare a riflettere su un paio di fatti che se presi singolarmente non dovrebbero turbare più di tanto ma che se presi nel contesto generale ci dovrebbero invece terrorizzare. Il primo è quello che sta avvenendo in Gran Bretagna con l’introduzione della Sharia, l’altro è quello che sta avvenendo a Oslo.

Timbuktu, Mali:pochi giorni fa un gruppo di qualche centinaio di donne sono scese in strada, mano nella mano delle loro piccole figlie, per denunciare le violenze sessuali alle quali loro stesse ma, soprattutto, le loro piccole sono sottoposte da parte degli estremisti islamici di Ansar Dine, il Movimento per l’Unità e la Jihad in Africa occidentale (MOJWA) e Al-Qaeda nel Maghreb Islamico (AQIM) che occupano da alcuni mesi il nord del Mali.