Tag

giulio regeni

Browsing

Premesso che la morte di Giulio Regeni è ancora avvolta dal mistero e che le tante ricostruzioni uscite sui vari organi di stampa non hanno trovato alcuna conferma, rimangono solo alcuni fatti certi e cioè che l’opposizione interna e internazionale al Presidente egiziano, Abd al-Fattah Al-Sisi, ha affondato le mani su questa vicenda in maniera fin troppo evidente tanto da sollevare più di qualche sospetto su una manovra volta a danneggiare il Governo egiziano.

Mano a mano che le indagini sulla morte di Giulio Regeni, barbaramente ucciso in Egitto, vanno avanti emerge sempre di più quello che appare un omicidio legato alle attività del giovane italiano in Egitto e in particolare a quelle attività legate ai suoi contatti con ambienti vicini alla Fratellanza Musulmana considerata dal Governo egiziano un gruppo terrorista.

Sulla morte di Giulio Regeni non si sa ancora abbastanza per poter accusare qualcuno o qualcosa anche se la corsa alla strumentalizzazione dell’omicidio del povero ragazzo italiano è già partita. La stampa italiana ostile al Governo di Al-Sisi non si è fatta certo sfuggire l’occasione per criticare l’ex generale ora Presidente. Ma, come detto, ogni ipotesi si basa semplicemente sul nulla mentre invece si evita accuratamente di analizzare l’episodio partendo dalle poche certezze.