Test missilistico di Hamas: “prepariamo la nuova guerra con Israele”

By , in Middle East on . Tagged width: , ,

Due missili sono stati sparati questa mattina da Hamas. I due razzi sono stati sparati verso il Mare Mediterraneo e il lancio faceva parte di una serie di test missilistici che su ammissione di Hamas “sono volti a rafforzare l’arsenale missilistico in previsione della prossima guerra con Israele”.

I missili sono stati sparati simbolicamente dalla rovine di Gush Kati e l’esercito israeliano, che ha tracciato il lancio, sta cercando di capire quale distanza hanno raggiunto dal punto di lancio anche se non è chiaro il peso che trasportavano, se fossero cioè in grado di raggiungere la stessa distanza con un carico di esplosivo.

Il testo di questa mattina fa parte di un programma di potenziamento dell’arsenale missilistico di Hamas inaugurato lo scorso ottobre che, secondo fonti di intelligence, è volto a creare un tipo di missile in grado di colpire con maggiore precisione e a una distanza superiore degli attuali M-75.

Redazione

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles