Torna il terrorismo in Italia: bomba a Brindisi. Un morto e diversi feriti

Torna il terrorismo in Italia e colpisce nel modo più subdolo prendendo di mira gli studenti. Un ordigno è esploso questa mattina di fronte all’Istituto professionale per i servizi sociali “Falcone-Morvillo” di Brindisi. Una ragazza è morta mentre tra i diversi feriti un ragazzo rischia di morire.

Luogo dell'attentato a Brindisi

L’ordigno è stato posizionato all’interno di un cassonetto dei rifiuti che, secondo diversi testimoni, solitamente si trova in una posizione più defilata rispetto alla scuola. Quindi si presume che sia stato spostato dai terroristi.

Ancora non si ha notizia di rivendicazioni, ma l’attentato non può non preoccupare, soprattutto per il target scelto. Secondo notizie d’agenzia il Governatore della regione Puglia, Nichi Vendola, si sta dirigendo sul luogo dell’attentato mentre l’ex Ministro della Pubblica Istruzione, Beppe Fioroni, condanna con fermezza l’atto che definisce “vile” e invita tutti alla “coesione”.

© 2012, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata