Turchia: Erdogan vince, l’islam vince sui laici

By , in Middle East on . Tagged width: , ,

Erdogan-winnerStando a quanto diffuso da fonti non ufficiali, il partito di Erdogan avrebbe retto e il tracollo tanto auspicato dalle opposizioni liberali non sarebbe avvenuto nonostante la deriva autoritaria e islamica impressa dal Premier turco.

Anzi, sembra proprio che la maggioranza dei turchi abbia apprezzato le ultime decisioni prese da Erdogan e che soprattutto condivida la linea islamica estremista voluta dal Saladino turco. «Uno schiaffo islamico alle forze laiche» lo ha definito Erdogan, il che la dice lunga sulla sua visione futura delle Turchia che quantomeno dovrebbe far riflettere i burocrati europei che vogliono trascinare la Turchia in Europa.

Non sono bastati gli scandali evidenti nei quali Erdogan è coinvolto, non è bastato provare che il Premier avrebbe voluto trascinare la Turchia nella guerra in Siria e nemmeno l’oscuramento di Twitter e Youtube a convincere i turchi a non votare per questo dittatore. L’Agenzia ANADOLU da il partito di Erdogan al 45,94%.

Che dire? Se i turchi si vogliono tenere Erdogan se lo tengano, ma stiano ben lontani dall’Europa.

Scritto da Sarah F.

© 2014, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata