Yemen: coalizione araba bombarda la capitale

By , in Breaking news world on . Tagged width: , ,

Aerei della coalizione araba hanno bombardato ieri la capitale dello Yemen, Sana’a. Lo riferiscono fonti arabe negli Emirati. L’attacco di ieri è una ritorsione all’attentato missilistico portato dai ribelli Huthi, sostenuti e armati dall’iran, che sabato ha ucciso almeno 60 militari della coalizione araba, tra cui 45 militari degli Emirati Arabi Uniti, 10 sauditi e cinque militari del Bahrein.

Gli attacchi aerei, oltre alla capitale, hanno colpito anche alcuni compound dei ribelli Huthi sulle colline intorno a Sana’a e in particolare le basi di Nahdain e Fajj Attan. Un bombardamento ha colpito anche la zona di Sufan e Al-Nahda costringendo centinaia di civili ad abbandonare le proprie case. Secondo l’agenzia di stampa iraniana IRNA sarebbero decine le vittime civili dei bombardamenti arabi.

I bombardamenti di ieri sono stati i più pesanti degli ultimi sei mesi e sembrano essere il preludio a una intensificazione dei combattimenti.

Redazione

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata

Recommended articles