Yemen: gruppi sauditi conquistano il porto di Aden

By , in Breaking news world on . Tagged width: , ,

Yemen, 16 luglio 2015 – Gruppi combattenti sunniti sostenuti dall’Arabia Saudita hanno riconquistato questa mattina il porto di Aden, il principale del Paese. Lo rendono noto fonti yemenite a Riad.

La riconquista del porto di Aden arriva pochi giorni dopo la battaglia per il quartiere di Mualla dove i ribelli sciiti sostenuti da Teheran avevano subito una pesante sconfitta e ingenti perdite.

Secondo diversi testimoni una colonna di veicoli blindati (forniti dagli Emirati Arabi Uniti) si è messa in moto per inseguire i ribelli Houthi in fuga.

Durissime proteste arrivano intanto da Teheran che accusa l’Arabia Saudita di aver rotto il cessate il fuoco concordato dalle Nazioni Unite (sostanzialmente mai entrato in vigore). L’Iran ha minacciato di aumentare la sua “assistenza” ai ribelli sciiti se l’Arabia Saudita e gli altri Paesi del Golfo continueranno a interferire nella guerra in Yemen.

Lo Yemen è diventato la prima linea del conflitto sempre più palese tra Arabia Saudita e Iran, simbolo della guerra interna al mondo islamico tra sunniti e sciiti.

© 2015, Rights Reporter. All rights reserved. Riproduzione vietata