Middle East

Attentato a Tel Aviv: nove feriti da attentatore palestinese

Nove feriti (ma potrebbero essere 12 secondo le ultime informazione) di cui almeno sei in condizioni gravi sono il risultato di un attentato terroristico effettuato da un palestinese residente in Cisgiordania su un autobus a Tel Aviv.

Secondo le prime ricostruzioni l’attentatore palestinese avrebbe accoltellato prima il conducente dell’autobus che però è riuscito a fermare il mezzo e ad aprire le porte per fare uscire i passeggeri. Poi il palestinese avrebbe accoltellato altre 9/12 persone ferendone sei in maniera molto seria. Subito dopo ha cercato di darsi alla fuga ma è stato bloccato da alcuni agenti della polizia penitenziaria che si trovavano sul posto per il trasferimento di un prigioniero. Il terrorista palestinese, residente a Tulkarem, è stato ferito a una gamba e arrestato.

[glyphicon type=”user”] Redazione

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

Tags

Related Articles

3 Comments

  1. maledetti, siano maledetti loro e chi li spinge a fare questi atti criminali. Abu Mazen andrebbe arrestato subito

  2. Non capisco perché Bibi continui ad accusare Abu Mazen di fomentare i sui adepti terroristi ( che ribadisco e cosa giustissima ) ma allo stesso tempo non prenda iniziative serie per bloccarlo….Sharon fece si che Arafat non uscisse più dal suo palazzo presidenziale a ramallah fin che andasse a tirare le cuoie a Parigi, bhe allora sarebbe il caso che la stessa cosa venga riproposta a questa pregiatissima persona che nonostante lo shin bet ogni giorno gli salva il deretano lui invece fomenta i suoi giovani a colpire i civili innocenti in Israle …e ora di farla finita con questi finti governanti dell’autorità palestinese che stanno chiusi nei loro grassi e opulenti interessi personali e che non guardano i reali bisogni del loro stesso popolo, la pace, la modernizzazione, ma sopratutto la democrazia che a pochi km. di distanza e cosa reale da tanti anni…..

Close