Attentato a Tel Aviv: nove feriti da attentatore palestinese

21 Gennaio 2015

Nove feriti (ma potrebbero essere 12 secondo le ultime informazione) di cui almeno sei in condizioni gravi sono il risultato di un attentato terroristico effettuato da un palestinese residente in Cisgiordania su un autobus a Tel Aviv.

Secondo le prime ricostruzioni l’attentatore palestinese avrebbe accoltellato prima il conducente dell’autobus che però è riuscito a fermare il mezzo e ad aprire le porte per fare uscire i passeggeri. Poi il palestinese avrebbe accoltellato altre 9/12 persone ferendone sei in maniera molto seria. Subito dopo ha cercato di darsi alla fuga ma è stato bloccato da alcuni agenti della polizia penitenziaria che si trovavano sul posto per il trasferimento di un prigioniero. Il terrorista palestinese, residente a Tulkarem, è stato ferito a una gamba e arrestato.

[glyphicon type=”user”] Redazione

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Sostienici usando PAYPAL

Sostieni Rights Reporter con una piccola donazione

Newsletter

Fai come migliaia di nostri lettori, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato senza però essere disturbato. Puoi cancellarti quando vuoi
Previous Story

L’ombra dell’Iran e di Hezbollah sulla morte di Alberto Nisman

Next Story

Israele: massima allerta al nord per possibile ritorsione Hezbollah

Latest from Medio Oriente

Go toTop