Middle East

Attentato contro bus israeliani in Bulgaria. Teheran finalmente ha colpito

I pasdaran iraniani sono finalmente riusciti a colpire inermi cittadini israeliani. Lo hanno fatto in Bulgaria dove ad essere attaccati sono stati degli autobus che trasportavano turisti israeliani appena arrivati all’aeroporto di Burgus.

Imm. di repertorio

Testimoni riferiscono di aver udito una forte esplosione e poi di aver visto uno degli autobus che trasportavano i turisti israeliani attraversare l’aeroporto in fiamme e senza controllo. Per ora si parla di almeno tre morti  e di decine di feriti di cui alcuni gravissimi. Altri testimoni riferiscono anche di aver sentito colpi di arma da fuoco, ma questa notizia non è confermata.

I pasdaran iraniani, che sono quasi certamente dietro a questo vile attentato, avevano già provato a colpire civili israeliani in India, in Thailandia e solo pochi giorni fa a Cipro. Ora sembra che ci siano riusciti.

Il Governo israeliano ha convocato una riunione d’emergenza per seguire e appurare i fatti e per decidere la risposta da dare a questo attentato terroristico. Una squadra di esperti è in procinto di partire per la Bulgaria.

Tags

Related Articles

2 Comments

  1. i media bulgari stanno parlando di un attentatore suicida salito a bordo di uno degli autobus mischiato tra i turisti

  2. Shosh Eyle, uno dei turisti e testimone oculare, ha detto che l’esplosione è avvenuta appena i turisti israeliani sono saliti sull’autobus ed è stata devastante. Accuse ai soccorsi lentissimi. Le vittime sarebbero salite a 7

Close