Elezioni in Israele: vince Netanyahu ma solo in coalizione

Con il 97% dei voti scrutinati appare ormai chiara la vittoria della destra alle elezioni in Israele anche se il Likud può contare sugli stessi seggi del partito Blue and White di Benny Gantz.

Sia il Likud che Blue and White avrebbero ottenuto infatti 35 seggi alla Knesset, ma grazie alle alleanze con gli altri partiti di destra la coalizione che sostiene Netanyahu otterrebbe 65 seggi contro i 55 della coalizione di centro-sinistra.

Questo permette a Netanyahu di dichiarare la vittoria in attesa che la prossima settimana il Presidente Rivlin avvii le consultazioni per la formazione del nuovo governo, consultazioni che vedranno i partiti di destra indicare nella figura di Benjamin Netanyahu il “nuovo” Premier.