sommergibile nucleare amricano in medio oriente

Gli USA schierano un sottomarino nucleare in Medio Oriente e sebbene il dispiegamento di un sottomarino di classe Ohio a capacità nucleare nella regione sia una notizia, molti analisti sottolineano l’importanza del fatto che gli Stati Uniti abbiano annunciato dove si trova il sottomarino.

Il riconoscimento da parte degli Stati Uniti dell’ubicazione di un sottomarino di classe Ohio è incredibilmente raro, poiché esso rappresenta una parte della cosiddetta “triade nucleare” di armi atomiche americane, che comprende anche missili balistici terrestri e bombe nucleari a bordo di bombardieri strategici.

L’annuncio degli Stati Uniti non ha fornito altri dettagli nella sua dichiarazione online di domenica, anche se ha pubblicato un’immagine che sembrava mostrare un sottomarino nel Canale di Suez in Egitto, vicino al Ponte del Canale di Suez.

Mentre i sottomarini della classe Ohio sono a propulsione nucleare e molti trasportano armi nucleari, altri trasportano solo missili da crociera e sono destinati a dispiegarsi con forze per operazioni speciali, lasciando vago il dubbio che il sottomarino che sta operando ora nel Medio Oriente trasporti missili balistici nucleari.

Sempre domenica il Comando centrale ha rilasciato separatamente un’immagine di un bombardiere B-1 a capacità nucleare, anch’esso operante in Medio Oriente.

L’ultima volta che gli Stati Uniti hanno rivelato di avere un sottomarino a propulsione nucleare nella regione è stato un anno fa, quando il capo del Comando centrale, il gen. Michael Kurilla, ha ispezionato pubblicamente l’USS West Virginia, che si trovava in una posizione non rivelata in mare, come riporta la CNN.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.