Middle East

Hamas: luce verde a nuovi lanci di missili su Israele

hamas-missiliDopo che nei giorni scorsi Hamas aveva schierato le proprie forze di sicurezza lungo tra Israele e la Striscia di Gaza per evitare il lancio di missili su Israele, da ieri ha cambiato idea e ha dato sostanzialmente luce verde al lancio di missili su Israele.

Infatti, secondo fonti della difesa israeliana, Hamas avrebbe ritirato le proprie forze di sicurezza dalle posizioni lungo il confine con Israele dando così implicitamente il suo assenso al lancio di missili. Il fatto è avvento tra la serata di ieri e la notte scorsa.

La decisione di Hamas arriva dopo che anche nei giorni scorsi erano stati sparati missili contro la città israeliana di Eilat e dopo che l’aviazione israeliana aveva risposto bombardando postazioni terroristiche a Gaza.

Per il momento non si segnalano nuovi lanci di missili contro Israele ma nelle orecchie degli israeliani ancora risuona l’avvertimento lanciato qualche giorno fa dal Generale Aviv Kohavi il quale ha quantificato il numero di missili puntati su Israele in 170.000. Nella difesa israeliana si fa sempre più avanti l’idea che il problema Hamas debba essere risolto una volta per tutte.

Sarah F.

Tags

Related Articles

2 Comments

  1. Purtroppo nel mondo la legge dell’INDIFFERENZA, verso Hamas ed Hezbollah, ha contagiato tutti. Non si riesce a capire che quelle due organizzazioni sono nate e continuano ad esistere )sovvenzionate anche dall’Occidente), per tenere alta la tensione. Soluzione ??? Tagliare le teste dei serpenti.

  2. assolutamente d’accordo, non si capisce come il mondo “civile” possa continuare ad accettare queste due organizzazioni terroristiche. Sono capaci solo di blaterare proteste quando Israele per difesa li colpisce.
    Tagliare la testa delle serpi è l’uncia soluzione

Close