RD Congo: due focolai di Ebola mentre COVID-19 e morbillo si espandono

<> on October 5, 2014 in Monrovia, Liberia.

Funzionari della Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) hanno lanciato ieri un allarme per due focolai di Ebola in Repubblica Democratica del Congo.

Il primo, scoperto la scorsa settimana, è partito dalla città portuale occidentale di Mbandaka e sembra diffondersi molto rapidamente. Il secondo, scoperto ieri, è dall’altra parte del paese e riguarda le province orientali.

Il drammatico annuncio arriva mentre e autorità congolesi e l’OMS sono impegnate a combattere la pandemia di Coronavirus che in pochi giorni ha raggiunto i 3.200 casi con 72 decessi, ma soprattutto una epidemia di morbillo senza precedenti con 369.500 infezioni e quasi 6.800 decessi.

L’OMS ha detto comunque di essere preparata ad affrontare anche una epidemia di Ebola, anche se la cronica mancanza di personale sanitario specializzato e l’impossibilità di sconfiggere una epidemia di morbillo che ormai ha fatto una vera e propria strage, lasciano pensare il contrario.