Riconoscimento Palestina: slitta il voto al Parlamento Italiano (forse)

19 Febbraio 2015

Secondo alcuni media italiani il voto per il riconoscimento dello Stato di Palestina previsto per oggi al Parlamento italiano potrebbe slittare. Sembra che il Governo Renzi non lo giudichi una priorità e anche contro il parere dei suoi stessi deputati avrebbe deciso di rinviarlo da data da destinarsi.

Contrari al riconoscimento unilaterale della Palestina si sono detti i partiti della destra italiana, Forza italia, Lega Nord, NDC e altri. Favorevoli i partiti della sinistra, Partito Democratico, SEL, PSI e i rosso-bruni del M5S.

Da ieri è in corso una campagna virale sull’account Twitter di Matteo Renzi per convincerlo a non sottostare ai diktat della sinistra antisemita del suo partito.

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Sostienici usando PAYPAL

Sostieni Rights Reporter con una piccola donazione

Newsletter

Fai come migliaia di nostri lettori, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato senza però essere disturbato. Puoi cancellarti quando vuoi
Previous Story

Obama: quanta ipocrisia sull’Islam e sul terrorismo islamico

Next Story

Gli altarini di Grillo e Casaleggio. Chi paga la comunicazione del blog di Grillo?

Latest from Senza categoria

Burkina Faso: nuovo golpe militare

A pochi giorni dalle elezioni che avrebbero dovuto portare alla democrazia in Burkina Faso, previste per il prossimo 11 ottobre, i militari hanno deposto
Go toTop