Politica privacy e cookie

La presente informativa è rilasciata ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti trattamento dei dati personali.

Rights Reporter non permette agli utenti né la registrazione, né i commenti  e non ha form che chiedono dati personali, quindi non incamera alcun dato personale.

Tuttavia Rights Reporter per facilitare la tua navigazione fa uso di cookie strettamente necessari e di cookie tecnici (vedi politica dei cookie qui di seguito) ma non raccoglie dati che non siano necessari alla tua navigazione o che servano a migliorare la fruizione del servizio. In ogni caso nessun dato viene distribuito all’esterno.

I dati che vengono raccolti durante la tua navigazione attraverso un software analitico sono:

– indirizzo IP

– tipo di browser

– Internet service provider

– sistema operativo

– nome di dominio e indirizzi di siti Web dai quali ha effettuato l’accesso o l’uscita (referring/exit pages)

– informazioni sulle pagine visitate dai lettori all’interno del sito

– orario d’accesso

– permanenza sulla singola pagina

– analisi di percorso interno (clickstream)

– risoluzione video

– tipo di connessione

– nazione da cui l’utente si collega

– presenza di plugin java installati

Tali informazioni non forniscono dati personali del lettore, ma solo dati di carattere tecnico/informatico che sono raccolti ed utilizzati in maniera aggregata ed anonima al solo scopo di migliorare la qualità del servizio e fornire statistiche concernenti l’uso del sito, suddetti dati vengono cancellati subito dopo l’elaborazione.

Politica Sui Cookie

Per la politica dei Cookie ti rimandiamo alla pagina ad essa dedicata

Quali dati conserviamo e per quanto li conserviamo

Come detto non incameriamo dati personali, conserviamo solo alcuni dati tecnici relativi alla navigazione spiegati nel dettaglio nella nostra pagina di politica sui Cookie. Per farlo ci avvaliamo di Google Analytics che, per settaggio, conserverà questi dati per un periodo pari a 14 mesi dopo di che i dati di navigazione raccolti saranno eliminati in maniera definitiva.