Report e analisi

Home Report e analisi
Rapporti e analisi approfondite, politica, africa, medio oriente

Le ceneri dell’ISIS in Iraq: quanto è lontana una vera pace?

Nella seconda metà del 2017 la liberazione di Mosul e la seguente riconquista delle cittadine di Tal Afar e Hawija per mano delle Forze di sicurezza irachene hanno eliminato le ultime sacche di resistenza di Daesh lungo la frontiera con la Siria, palesandone così un progressivo arretramento territoriale.

Hezbollah (e Iran) in Colombia: in un rapporto le loro attività in America Latina

Un rapporto redatto dalla polizia colombiana in collaborazione con la DEA americana e con l’Interpol fa luce sulle attività di Hezbollah in Colombia e più in generale in America Latina, con un appunto sulle intenzioni iraniane nella regione

Per capire la pericolosità di Erdogan basta leggere la stampa turca

pericolo erdogan

L’Unione Europea deve imparare a vivere con Erdogan. Questo è il titolo di un editoriale apparso questa mattina su Daily Sabah, uno dei maggiori quotidiani turchi vicini al regime di Ankara.

Con la nomina di John Bolton gli USA tornano a mostrare i muscoli

john bolton

La nomina di John Bolton al ruolo di consigliere per la sicurezza nazionale del Presidente Trump potrebbe essere il secondo messaggio inviato a Teheran in pochi giorni, dopo quello lanciato da Israele nei giorni scorsi.

Erdogan, il naturale successore di Abu Bakr al-Baghdadi

Di Abu Bakr al-Baghdadi se ne sono perse le tracce. C’è chi dice che sarebbe morto, chi lo descrive in fuga verso l’Africa, chi lo vuole nella Penisola del Sinai, fatto sta che da mesi non se ne sa nulla. Decaduto dal ruolo di califfo dello Stato Islamico, non potendo più contare sull’aiuto “strategico” della Turchia, non gli rimane che la fuga o la morte da “martire”.