Editoriali

Home Editoriali
Editoriali e opinioni

Nikki Haley: con le sue dimissioni il mondo libero perde una grande protagonista

In qualità di ambasciatrice degli Stati Uniti alle Nazioni Unite, Nikki Haley è riuscita a coniugare il motto del Presidente Trump “Make America Great Again” con quello più ambizioso “Make United Nations Great Again”. La sua guerra contro le storture delle Nazioni Unite è stata infatti una lotta senza esclusione di colpi che ha portato benefici a tutto il mondo libero.

Donald Trump all’ONU chiude l’era dell’America a guardia del mondo libero

L’annuale Assemblea Generale delle Nazioni Unite è da sempre un palco da dove i leader mondiali fanno sentire la propria voce, da dove essi spiegano al resto del mondo quali sono le loro idee e i loro intenti in politica interna e internazionale.

Sull’Iran Federica Mogherini viola i principi europei

Per un europeista convinto come me vedere la UE che in Medio Oriente si schiera compatta con il demone iraniano e non con le democrazie è un colpo al cuore, è qualcosa che ferisce profondamente perché va contro ogni principio su cui i padri fondatori avevano creato questa bellissima realtà che per decenni ha garantito pace e prosperità.

La taglia sui cittadini israeliani che i media vogliono far passare per “resistenza”

Ari Fuld, cittadino israeliano e padre di quattro figli ucciso ieri da un terrorista palestinese

Ormai lamentarsi dei media occidentali per il loro astio contro Israele sembra più una operazione di routine piuttosto che una battaglia di verità. Beh, vi garantisco che non è così. Non ci si vuole lamentare dei media per partito preso ma solo perché si pretenderebbe da chi fa informazione un minimo di onesta intellettuale e morale.

Medio Oriente: le difficoltà di MBS rimettono tutto in discussione

Un vecchio amico israeliano mi diceva sempre che quando parli con un arabo sai già che mentre state parlando, mentre lui giura e spergiura sulla sua correttezza e onestà sta già pensando a come infrangere quelle promesse.