Sono 25.000 i palestinesi che rischiano di perdere il loro posto di lavoro tra coloro che lavorano nelle aziende in Giudea e Samaria. A dirlo è stato ieri sera il Premier israeliano, Benjamin Netanyahu, in un incontro con gli ambasciatori ...