Tag

paese nella merda

Browsing

E’ stato letteralmente lapidato, cancellato dalla scena politica che conta per aver fatto due errori: il primo aver venduto un tinello a Montecarlo di proprietà del partito a una società offshore che potrebbe (e sottolineo potrebbe) essere riconducibile a suo cognato. Il secondo, molto più grave, aver contestato apertamente il boss dei boss, Silvio Berlusconi. Questi sono i peccati di Gianfranco Fini.