Tag

mani pulite

Browsing

Ricordate Mani Pulite? Ricordate le monetine lanciate a Craxi davanti all’Hotel Raphael di Roma che poi portarono alla caduta del politico accusato di corruzione? Ricordate cosa fece allora la Lega Nord? Se non ve lo ricordate cercheremo di rimettervelo in mente noi, dato che da quegli episodi la Lega trasse moltissima della propria forza attuale.

Fu allora che venne coniato il detto “Roma ladrona” per rimarcare la differenza che c’era tra la Lega Nord e i politici romani corrotti. Bossi faceva un comizio dietro l‘altro per manifestare il suo appoggio e quello del popolo padano al Pool di Mani Pulite e per dire che con la Lega Nord al Governo tutto quel marciume emerso dalle indagini della Procura di Milano non sarebbe più emerso. Ci aveva creduto anche il povero Ambrogio Mauri e sappiamo come è andata a finire.  Si suicido il 21 aprile 1997 consapevole che non era cambiato niente.

Oggi in prima pagina La Padania titola a caratteri cubitali “17 MARZO, MA QUANTO CI COSTI?” poi un frase di Calderoli che sentenzia: “se vogliamo rilanciare l’economia con questo decreto facciamo l’opposto. E’ folle, manca la copertura economica. Il Governo dichiara la festività nazionale. L’operazione graverà sulle imprese per ben due miliardi di euro. E nel pubblico?”.