[Breaking News] Missili (iraniani?) su una base americana in Iraq

Ora si aspetta di vedere quale sarà la risposta americana

[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22″ collapsed=”off”][et_pb_row _builder_version=”3.25″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat” collapsed=”off”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.25″ custom_padding=”|||” custom_padding__hover=”|||”][et_pb_text _builder_version=”3.27.4″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”]

Almeno una decina di missili avrebbero colpito la base aerea americana di Ain al-Asad, situata nella provincia occidentale di Anbar, in Iraq.

Secondo la Reuters l’attacco non avrebbe provocato vittime.

L’attacco è avvenuto pochi giorni dopo che diverse fonti avevano anticipato che la Combined Joint Task Force-Operation Inherent Resolve aveva aumentato il livello di minaccia per le truppe statunitensi in servizio in Iraq.

Secondo diversi analisti a lanciare i missili sarebbero stati gruppi di miliziani legati all’Iran come risposta all’attacco americano in Siria della settimana scorsa che aveva preso di mira i miliziani legati a Teheran.

Ora si aspetta di vedere quale sarà la risposta americana

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]
x
Seguici su FB:Non ti interessa? Puoi chiudere questo