Egitto: arrestato per spionaggio un diplomatico iraniano

29 Maggio 2011

Secondo quanto si apprende da fonti di intellingence egiziane, un diplomatico iraniano che si trovava al Cairo sarebbe stato arrestato con l’accusa di spionaggio dalla polizia egiziana che ha lavorato a stretto contatto con i sevizi segreti.

Il diplomatico iraniano sarebbe Kassem al-Hosseini, “beccato” mentre si accingeva a comprare informazioni confidenziali sui sistemi di difesa egiziani e altre informazioni sensibili da un non meglio identificato “personaggio egiziano”.

Un alto esponente della Giunta militare egiziana che ha chiesto l’anonimato, ha confermato alla Reuters che un diplomatico iraniano è stato arrestato dalle forze di sicurezza egiziane con l’accusa di spionaggio. L’episodio rischia ora di compromettere seriamente il tentativo di riallacciare le relazioni diplomatiche tra Egitto e Iran, e dimostra che degli iraniani non ci si può mai fidare, tantomeno quando fanno gli “amici”.

Secondo Protocollo Israel

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Sostienici usando PAYPAL

Sostieni Rights Reporter con una piccola donazione

Newsletter

Fai come migliaia di nostri lettori, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato senza però essere disturbato. Puoi cancellarti quando vuoi
Previous Story

Libano: attacco ai soldati italiani

Next Story

Afghanistan: attentato ad Herat. Militari italiani nel mirino dei talebani

Latest from Medio Oriente

Go toTop