Middle East

Gaza: iniziata operazione militare “Edge defence”

Con un Twitt pubblicato all’una di questa notte l’IDF ha annunciato al mondo che l’IDF aveva dato il via all’operazione militare su Gaza, “Edge defence”, volta a mettere fine al continuo lancio di missili sul sud di Israele, oltre 70 solo ieri sera, 30 missili in mezzora di cui 18 diretti sui centri abitati di Ashkelon e Ashdot abbattuti dal sistema Iron Dome.

L’escalation ,rivendicata direttamente da Hamas, ha avuto momenti veramente drammatici come potete vedere dalla pagina Facebook “allarmerossoisraele” e dalla cronologia degli allarmi. Una vera e propria pioggia di missili insopportabile.

Tuttavia, a differenza di quanto riferiscono i media occidentali, l’operazione “Edge defence” per il momento non vede il coinvolgimento di truppe di terra israeliane che rimangono schierate fuori della Striscia di Gaza. In compenso sono stati identificati i raid aerei mirati su obbiettivi terroristici. L’aviazione israeliana (AIF) ha fatto sapere di aver colpito oltre 50 obbiettivi durante la notte.

[glyphicon type=”user”] Scritto da Sarah F.

[glyphicon type=”euro”] Sostieni Rights Reporter

Tags

Related Articles

Close