Israele: sondaggio politico in tempo di guerra. Vola Benny Gantz

17 Novembre 2023
gantz manifestazioni

Un sondaggio condotto dall’istituto Midgam e pubblicato giovedì su Channel 12 News mostra che, se le elezioni si tenessero oggi, il Partito di Unità Nazionale guidato da Benny Gantz conquisterebbe 36 seggi e il Likud ne otterrebbe 17.

Yesh Atid otterrebbe 15 seggi, Shas 10, Yisrael Beytenu 9, United Torah Judaism 7, Otzma Yehudit 7, Hadash-Ta’al 5, Ra’am 5, Meretz 5 e il Partito Sionista Religioso ne otterrebbe 4.

Il blocco degli oppositori di Netanyahu sale a 70 seggi rispetto al blocco composto dai partiti dell’attuale coalizione, che ottiene 45 seggi.

Ai partecipanti al sondaggio è stato chiesto come sarebbe la mappa politica se un partito di centro-destra, guidato dall’ex Primo Ministro Naftali Bennett, annunciasse una candidatura alle elezioni. Tale partito otterrebbe 17 seggi e sottrarrebbe principalmente una quota al Partito di Unità Nazionale, che scenderebbe a 25 seggi. Yesh Atid e Yisrael Beytenu perdono un seggio a favore di un tale partito.

[jetpack_subscription_form]

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Sostienici usando PAYPAL

Sostieni Rights Reporter con una piccola donazione

Newsletter

Fai come migliaia di nostri lettori, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato senza però essere disturbato. Puoi cancellarti quando vuoi
lapid chiede dimissioni netaniahu
Previous Story

Israele: Lapid rompe il silenzio e chiede la testa di Netanyahu

netanyahu irrilevante con iran
Next Story

Israele concede l’ingresso a Gaza di due camion di carburante al giorno. Feroci polemiche

Latest from Medio Oriente

Go toTop