Rights Reporter, Gerusalemme – Il Premier britannico Rishi Sunak ha abbandonato il piano del suo predecessore Liz Truss di spostare l’ambasciata israeliana del Regno Unito a Gerusalemme.

Il portavoce ufficiale del Primo Ministro ha dichiarato: «Non ci sono piani per spostare l’ambasciata britannica in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme».

«Sotto la precedente amministrazione è stato preso in considerazione, ma posso confermare che non ci sono piani».

A metà settembre, durante i suoi tumultuosi 50 giorni da premier, la signora Truss aveva detto al suo omologo israeliano che stava rivedendo la posizione dell’ambasciata britannica in Israele.

All’epoca, il primo ministro israeliano Yair Lapid aveva twittato che le era grato per aver preso in considerazione l’idea di spostare l’ambasciata a Gerusalemme.