Strage di cristiani in Egitto: 23 trucidati

26 Maggio 2017

Ennesima strage di cristiani in Egitto. Almeno 23 fedeli cristiani copti sono stati trucidati da uomini armati nella provincia di Minya. Almeno 25 i feriti.

L’attacco è avvenuto contro un autobus che trasportava i cristiani copti in visita presso il monastero

di San Samuele, 140 miglia a sud del Cairo.

Non è ancora chiara la dinamica dell’attacco né sono arrivate al momento rivendicazioni, ma l’obiettivo fa pensare all’ennesima strage di cristiani da parte di forze islamiste.

Questo è uno dei più gravi fatti di sangue che ha colpito la comunità cristiana in Egitto. Sei settimane fa erano stati 45 i morti in due attacchi separati a due chiese copte durante la domenica delle palme.

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Sostienici usando PAYPAL

Sostieni Rights Reporter con una piccola donazione

Newsletter

Fai come migliaia di nostri lettori, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato senza però essere disturbato. Puoi cancellarti quando vuoi
Previous Story

Ma guarda un po’, Abu Mazen taglia ancora l’energia elettrica a Gaza, ma i terroristi li paga

Next Story

Lotta al terrorismo islamico: la farsa del G7

Latest from Medio Oriente

Go toTop