Truppe turche entrano in Siria nord-orientale. Iniziata l’invasione?

Le prime truppe turche hanno attraversato il confine con la Siria nord-orientale in preparazione di un’offensiva su vasta scala per respingere i militanti curdi che controllano l’area di confine. Lo hanno fatto sapere fonti della difesa turca.

Secondo quanto si apprende da un funzionario turco che ha parlato a condizione di anonimato, un piccolo gruppo di forze turche è entrato oggi in Siria attraverso due punti lungo la frontiera, vicino alle città siriane di Tal Abyad e Ras al-Ayn.

Il ministro della Difesa turco, Hulusi Akar, ha dichiarato alla televisione di stato TRT che «sono ancora in corso operazioni di spiegamento e preparazione dell’operazione».

Il comando delle forze curde ha ordinato la mobilitazione generale ed ha invitato ogni persona in grado di combattere a dirigersi persi i punti di confine da dove sono entrate le forze militari turche che, secondo fonti locali, sono affiancate anche da miliziani islamisti.