Attacco (israeliano?) alla base aerea di al-Shayrat in Siria

1 Aprile 2020

Otto missili lanciati da aerei sconosciuti, presumibilmente israeliani, hanno colpito nella notte scorsa la base aerea di al-Shayrat, nei pressi di Homs, in Siria.

Secondo fonti locali ci sono state diverse esplosioni che la TV di Stato siriana ha attribuito come sempre all’abbattimento dei missili mentre invece i testimoni rivelano che le esplosioni sarebbero avvenute a terra.

La TV di stato siriana e l’agenzia SANA sono note per raccontare lo storytelling che ogni volta la contraerea siriana abbatte tutti missili israeliani quando in realtà spesso spara a casaccio e non di rado combina guai, come quando ha abbattuto un aereo russo.

La base aerea di al-Shayrat, nei pressi della città siriana di Homs, è notoriamente uno dei principali terminali usati dall’Iran per trasferire uomini e armi in Siria, armi che poi vengono trasportate in Libano e consegnate ad Hezbollah.

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Previous Story

Nemmeno il Coronavirus ferma i Guardiani della Rivoluzione Islamica

Next Story

Due portaerei americane nel Pacifico bloccate dal Coronavirus. Pentagono in allarme

Latest from Medio Oriente

nuovo piano americano per gaza

Ecco il nuovo piano americano per Gaza

Secondo POLITICO l’amministrazione Biden sta valutando la possibilità di nominare un funzionario statunitense come massimo consigliere civile di una forza prevalentemente palestinese al termine
Go toTop