A proposito del su come fa Teheran ad eludere le sanzioni internazionali. Oggi l’Iran e l’Unione economica eurasiatica (UEEA) composta da Bielorussia, Kazakistan, Russia, Armenia e Kirghizistan, hanno firmato un memorandum sul libero scambio. La cerimonia si è svolta a Teheran presso il Centro espositivo internazionale.

Il documento è stato firmato alla presenza del vice ministro dell’Industria e del Commercio e capo dell’Organizzazione iraniana per lo sviluppo del commercio Alireza Peyman-Pak.

Siamo di fronte alla costituzione di un vero e proprio cartello di regimi canaglia che si aiutano reciprocamente ad eludere le sanzioni internazionali a loro inflitte dalla comunità internazionale e dal mondo libero. Altre info e analisi nei prossimi giorni.