Raid aereo israeliano su Gaza dopo lancio missili su Israele

14 Dicembre 2017

I terroristi di Hamas rinvigoriti dal sostegno islamico in arrivo da Istanbul hanno lanciato quattro missili contro il sud di Israele, due dei quali sono stati abbattuti da Iron Dome, uno è caduto in uno spazio aperto nel Consiglio Regionale di Eshkol mentre un quarto missile ha danneggiato la scuola della UNRWA a Beit Hanoun, all’interno della Striscia di Gaza.

Immediata la risposta israeliana. Caccia con la Stella di David hanno attaccato obiettivi di Hamas nella Striscia di Gaza colpendo depositi di armi e siti di addestramento per i terroristi islamici.

Secondo fonti palestinesi gli attacchi israeliani sarebbero stati almeno una decina indirizzati contro una struttura militare di Hamas per l’addestramento di uomini rana e contro una base militare basata vicino al campo profughi di Shati nella parte settentrionale della Striscia di Gaza. Le fonti palestinesi riferiscono di qualche ferito lieve. Significativi invece i danni materiali alle strutture di Hamas.

E’ il terzo giorno consecutivo che i terroristi di Hamas lanciano missili contro il sud di Israele in quella che sembra essere una strategia già vista in passato volta a innalzare progressivamente la tensione fino a spingere Israele a una reazione “più decisa” che possa poi essere condannata dalla solita e compiacente “comunità internazionale”.

A seguito dell’innalzamento della tensione lungo il confine con Gaza il comando del IDF ha deciso di chiudere temporaneamente i valichi di Erez e Kerem Shalom.

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Sostienici usando PAYPAL

Sostieni Rights Reporter con una piccola donazione

Newsletter

Fai come migliaia di nostri lettori, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato senza però essere disturbato. Puoi cancellarti quando vuoi
Previous Story

L’ultima sparata di Rouhani: «i sionisti sono estranei al Medio Oriente»

Next Story

Si consolida l’asse Iran – Turchia per guidare il mondo islamico contro USA e Israele

Latest from Medio Oriente

Go toTop