Middle East

Egitto: arriva la nuova Costituzione laica. Ecco la vera Primavera Araba

egitto-donne-anti-morsi

La nuova Costituzione egiziana è in dirittura d’arrivo e sarà una costituzione laica che terrà conto dei maggiori parametri democratici. A sancirlo è una riunione del Comitato per la stesura della Costituzione avvenuta ieri al Cairo.

Qualche anticipazione ci viene fornita dal portavoce del Presidente egiziano, Amr Moussa. La nuova Costituzione egiziana oltre ad essere laica sancirà la netta e definitiva separazione tra il potere politico e quello giudiziario. Sono due punti fondamentali che il regime precedente, quello della Fratellanza Musulmana, aveva invece cercato di aggirare imponendo la Sharia in Costituzione e ponendo il potere giudiziario sotto il controllo del Presidente Mohamed Morsi.

Secondo altre anticipazioni verrà poi garantita la possibilità a chiunque lo voglia di creare un partito politico a condizione però che non abbia basi religiose. Il Diritto allo studio verrà inserito direttamente in Costituzione così come la parità tra uomo de donna.

A scrivere il preambolo saranno Salah Fadl, professore di Diritto alla Ain Shams University, e Mahmoud Al-Rabie, professore di scienze politiche all’Università americana del Cairo. Ai due si uniranno un gruppo di rappresentati religiosi di tutte le fedi professate in Egitto al fine di garantire che nessun gruppo religioso sia minimamente discriminato. La base della Costituzione sarà comunque la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Quello che sta avvenendo in Egitto, tra mille difficoltà legate alla sicurezza, è veramente un fatto epocale di cui in occidente non c’è ancora una reale percezione. Eppure se si deve parlare di Primavera Araba (quella vera) non si può non partire dai fatti che avvengono in Egitto. Ma chissà perché tutto questo non sembra interessare affatto i tanti pacivendoli occidentali che avevano osannato l’avvento della Fratellanza Musulmana definendola impropriamente “Primavera Araba”.

Sarah F.

Tags

Related Articles

9 Comments

  1. Sarebbe interessante e soprattutto istruttivo riuscire ad avere una risposta alla domanda indiretta che chiude il post, ma credo che in maniera esplicita non avverrà mai.

    1. buongiorno Redazione non vi trovavo piu avete cambiato immagine..Si in effetti è cosi’ si sta procedendo alla scrittura di una costituzione Laica,e speriamo che possa andare in porto le difficolta’ sono tante.Ci sara’ finalmente il distacco della religione dalla politica..è’ partito anche il processo per disciogliere il partito della fratellanza e confiscarne i beni,siamo solo al primo grado di giudizio seguiranno altri ed i vari appelli che fara’ la fratellanza,ma siamo in direttiva di arrivo..Come vi dissi fin dall’inizio è stato un onore far parte di questo momento storico ed avervi a fianco come aiuto per spiegarmi tante cose ! Ritornando all’Egitto,sono stati scelti 50 membri fra ogni categoria e status sociale,ed è stato messo Amr Moussa come visore in primis dell’andamento del lavoro assieme ad altre persone note ,tipo il cardiologo Yacoub,etc etc .50 persone che la compongono e 10 visori ,questo è l’organico e novita’ allietante che fra i 50 c’è un solo rappresentante religioso Islamico ed un solo salafita ,quindi su 50 solo 2 religiosi..Vi do tutte le notizie per certe perchè studiate e ristudiate e materia di conversazione e postate .Quindi si stara’ a vedere..l’Egitto manterra’ il titolo di paese Islamico ma non sara’ piu’ la sharia ad esserne sovrana.Si sta dibattendo sul punto tre in quanto non solo si chiede la possibilita’ che ci siano le tre religioni monoteiste,ma anche quelle politeiste.I salafiti hanno fatto ricatti pesanti al popolo egiziano ,per far si che si rimasse piu attaccati alla religione ,ma nessuno li ha ascoltati e dato a loro attenzione .al che con la coda fra le gambe dovranno accettare la volonta’ del popolo.Sono momenti molto delicati e si leggono negli occhi della gente..Noi siamo Europei certi passaggi sono logici e dovuti ,per loro è un passo grande ,si cerca di non fare i saputi ,in quanto hanno bisogno di esser supportati e capiti nella loro ottusita’ dovuta alla presenza radicale dell’indottrinamento religioso..Se vi dicessi quello che vedo con i miei occhi rimarreste atterriti,di ogni ,l’infiltrazione della fratellanza e’ molto deleteria ma stanno cercando di debellarla..Ibimbi il 21 sett hanno iniziato la scuola senza libri di testo di storia ,sono riusciti ad entrare nella commissione ed erano stati contraffatti dalla fratellanza pure quelli.Dirvi che è una cosa allucinante è niente.Ogni giorno se ne leggono dalle piu abberranti..IL giorno 23 sett il tribunale ha concluso il primo grado di giudizio imponendo il loro discioglimento sia come partito che come ONG e la confisca dei beni ! è stato uno dei momenti piu felici della mia vita,il coffe shop sotto casa mia ha chiuso i battenti per sempre !Sono stati facilmente riconoscibili anche nel quotidiano,molte attivita’ nate con Morsi presidente ,erano da loro gestite percui le rivedi chiudere i battenti ,questo è successo sotto ai miei occhi ,dopo aver visto girare per un anno di tutto in quel posto sopprattutto armi e coltelli,cosa che non mi spiegavo ed è stato un attimo ,poi capire..Cosi’ da folle persona che sono con un grande e spiccato interesse nel capire ed i miei occhi che vedono tutto e la memoria da Elefante,sto toccando con mano il declino di chi senza sapere chi fossero mi aveva fatto tanta paura ! Non sapevo chi erano nella mia ignoranza,li avevo squadrati tutti intimorata ed ora li vedo chiudere i battenti ! grande soddisfazione che non so per quale grazia Divina mi illumina gli occhi ! ci ho avuto che fare nel quotidiano ero spesso offesa da diversi negozianti ,anche se il mio fare è educato,vedevo offendere persone ed ero rimasta talmente male che decisi di non uscire piu’,non volevo aver piu nulla a che fare,ed ora li vedo a testa bassa..Speriamo bene…vi ringrazio sempre e sono a disposizione .Rimasi un giorno di stucco quando vidi i vostri articoli sulla pagina di un italiana di quelle convertite che li proponeva al gruppo di marsa alam e mi dissi ma come è possibile che lei filomb,proponga articoli di RR ? eppure era cosi’ ed aveva postato il v/s sulle donne ,quello ultimo da Voi fatto ..e dissi in tutti i modi li riconosco ,ora vediamo la gente che uso ne fa..Ma oltre a quello non ne ho visti altri ..
      bene ora vi saluto e spero non avervi tediato ,di cose ne accadono talmente tante che difficilmente si riesce a starci dietro,ma fino ad ora non ho abbandonato il campo..vi saluto ..ah dimenticavo quella deficiente della NMinistra continua a buttare soldi ovunque per i poverini !! e non ha ancora tolto lo sconsiglio ,ma il turismo dalla prossima week ripartira’ lo stesso..alla facciaccia sua e dei suoi amici mb..vado che devo finire di organizzare una serata al 1000 e una notte ,patrocinata dal governatorato e rappresento e traduco il tutto per i connazionali..grazie ancora per avermi aiutato a capire ,vero qui le notizie si spiegano ! grazie tiziana

  2. buongiorno Redazione non vi trovavo piu avete cambiato immagine..Si in effetti è cosi’ si sta procedendo alla scrittura di una costituzione Laica,e speriamo che possa andare in porto le difficolta’ sono tante.Ci sara’ finalmente il distacco della religione dalla politica..è’ partito anche il processo per disciogliere il partito della fratellanza e confiscarne i beni,siamo solo al primo grado di giudizio seguiranno altri ed i vari appelli che fara’ la fratellanza,ma siamo in direttiva di arrivo..Come vi dissi fin dall’inizio è stato un onore far parte di questo momento storico ed avervi a fianco come aiuto per spiegarmi tante cose ! Ritornando all’Egitto,sono stati scelti 50 membri fra ogni categoria e status sociale,ed è stato messo Amr Moussa come visore in primis dell’andamento del lavoro assieme ad altre persone note ,tipo il cardiologo Yacoub,etc etc .50 persone che la compongono e 10 visori ,questo è l’organico e novita’ allietante che fra i 50 c’è un solo rappresentante religioso Islamico ed un solo salafita ,quindi su 50 solo 2 religiosi..Vi do tutte le notizie per certe perchè studiate e ristudiate e materia di conversazione e postate .Quindi si stara’ a vedere..l’Egitto manterra’ il titolo di paese Islamico ma non sara’ piu’ la sharia ad esserne sovrana.Si sta dibattendo sul punto tre in quanto non solo si chiede la possibilita’ che ci siano le tre religioni monoteiste,ma anche quelle politeiste.I salafiti hanno fatto ricatti pesanti al popolo egiziano ,per far si che si rimasse piu attaccati alla religione ,ma nessuno li ha ascoltati e dato a loro attenzione .al che con la coda fra le gambe dovranno accettare la volonta’ del popolo.Sono momenti molto delicati e si leggono negli occhi della gente..Noi siamo Europei certi passaggi sono logici e dovuti ,per loro è un passo grande ,si cerca di non fare i saputi ,in quanto hanno bisogno di esser supportati e capiti nella loro ottusita’ dovuta alla presenza radicale dell’indottrinamento religioso..Se vi dicessi quello che vedo con i miei occhi rimarreste atterriti,di ogni ,l’infiltrazione della fratellanza e’ molto deleteria ma stanno cercando di debellarla..Ibimbi il 21 sett hanno iniziato la scuola senza libri di testo di storia ,sono riusciti ad entrare nella commissione ed erano stati contraffatti dalla fratellanza pure quelli.Dirvi che è una cosa allucinante è niente.Ogni giorno se ne leggono dalle piu abberranti..IL giorno 23 sett il tribunale ha concluso il primo grado di giudizio imponendo il loro discioglimento sia come partito che come ONG e la confisca dei beni ! è stato uno dei momenti piu felici della mia vita,il coffe shop sotto casa mia ha chiuso i battenti per sempre !Sono stati facilmente riconoscibili anche nel quotidiano,molte attivita’ nate con Morsi presidente ,erano da loro gestite percui le rivedi chiudere i battenti ,questo è successo sotto ai miei occhi ,dopo aver visto girare per un anno di tutto in quel posto sopprattutto armi e coltelli,cosa che non mi spiegavo ed è stato un attimo ,poi capire..Cosi’ da folle persona che sono con un grande e spiccato interesse nel capire ed i miei occhi che vedono tutto e la memoria da Elefante,sto toccando con mano il declino di chi senza sapere chi fossero mi aveva fatto tanta paura ! Non sapevo chi erano nella mia ignoranza,li avevo squadrati tutti intimorata ed ora li vedo chiudere i battenti ! grande soddisfazione che non so per quale grazia Divina mi illumina gli occhi ! ci ho avuto che fare nel quotidiano ero spesso offesa da diversi negozianti ,anche se il mio fare è educato,vedevo offendere persone ed ero rimasta talmente male che decisi di non uscire piu’,non volevo aver piu nulla a che fare,ed ora li vedo a testa bassa..Speriamo bene…vi ringrazio sempre e sono a disposizione .Rimasi un giorno di stucco quando vidi i vostri articoli sulla pagina di un italiana di quelle convertite che li proponeva al gruppo di marsa alam e mi dissi ma come è possibile che lei filomb,proponga articoli di RR ? eppure era cosi’ ed aveva postato il v/s sulle donne ,quello ultimo da Voi fatto ..e dissi in tutti i modi li riconosco ,ora vediamo la gente che uso ne fa..Ma oltre a quello non ne ho visti altri ..
    bene ora vi saluto e spero non avervi tediato ,di cose ne accadono talmente tante che difficilmente si riesce a starci dietro,ma fino ad ora non ho abbandonato il campo..vi saluto ..ah dimenticavo quella deficiente della NMinistra continua a buttare soldi ovunque per i poverini !! e non ha ancora tolto lo sconsiglio ,ma il turismo dalla prossima week ripartira’ lo stesso..alla facciaccia sua e dei suoi amici mb..vado che devo finire di organizzare una serata al 1000 e una notte ,patrocinata dal governatorato e rappresento e traduco il tutto per i connazionali..grazie ancora per avermi aiutato a capire ,vero qui le notizie si spiegano ! grazie tiziana

  3. Sono esattamente 85 anni che i Fratelli Musulmani vengono combattuti e dichiarati fuori legge ecc. ecc., e per 85 anni hanno continuato a diventare sempre più forti: dire che “siamo in dirittura d’arrivo” solo perché è stato sciolto un partito mi sembra un tantino ingenuo. Come minimo.

    1. Prima di tutto gazie a Tiziana per la sempre precisa e puntale rendicontazione “live”.

      Barbara, quello che dici è vero, ma noi tutti siamo ottimisti. Nemmeno sotto Mubarak si era osato tanto. Mubarak non aveva mai dichiarato Hamas una entità nemica, non aveva mai iniziato una lotta senza quartiere contro gli estemisti islamici come quella attualmente in atto nel Sinai (con il consenso di Israele). Paradossalmente questi 12 mesi di governo della Fratellanza Musulmana hanno fatto bene all’Egitto perché hanno mostrato agli egiziani il vero volto dei Fratelli Musulmani, e non gli è piaciuto.

      1. si..sono d’accodo con tutte e due le vostre precisazioni nel senso che mi sono permessa di dire direttiva di arrivo perchè di lavoro ne è stato fatto tanto e lo vedo tutti i giorni per la strada ,il fatto che i negozi o attivita’ dalle piu’ disparate abbiano chiuso i battenti,perchè aperte e gestite da loro mi sembra cosa che faccia capire come si sia a buon punto,è un esempio molto stupido,ma pensate a cio che serve per aprire un’ attivita’,…se li fanno chiudere ,non c’è passo ulteriore che la confisca che per ora è ferma al primo grado,e lascia aperta la possibilita’ di appello etc etc..Vero dopo 85 anni di nascita,uscita e fuoriuscita dallìEgitto,grazie al presidente Morsi si è potuta conoscerne la vera natura.Se poi vogliamo parare del lavoro fatto in Sinai ,la percentuale di lavoro svolto si aggira attorno al 90 per cento ,essi dicono tramite canali di informazioni .Mi sembra un po’ eccessiva ,ribadisco che io non ci credo a cifre cosi’ alte,sicuramente del lavoro è stato fatto ed essendo uscita la situazione è emersa ed ha peggiorato,grazie a Morsi.I militari e gli egiziani hanno pensato di intervenire in modo netto,creando un bel crepo fra i loro amici Palestinesi ed Hamas stessa.Non è facile per alcuna persona che vive sulla terra ,riuscire ad accettare che i loro amici begnamini sono rivelati essere i loro nemici o comunque chi li dissanguava con tunnels illegali ed etc etc..Credetemi non è facile lavorare su menti Arabe islamiche o copte che sono radicate in medio oriente..Non so se ritenermi una persona anormale visto che io vedo quel po’ che è stato fatto,come un discreto passo avanti,ma in tutti i fronti.Sapete e ho detto che non sono una persona afferrata in materia e neanche politica,percui i miei occhi vedono ,ma non sono traviati da qualsiasi influenza sogettiva di preferenza.! un esempio Israele..a dahab le scorse settimane c’erano esclusivamente turisti israeliani a migliaia e non ho visto bocche storte nei volti degli egiziani al sapere la cosa.Quell’ostilita’ a priori che vedevo a fronte della parola israele ,non la vedo piu’.Anche se m’immagino sia solo un momento di pace fra i due popoli.Per quel po che ho avuto tempo di studiare,ho capito che ci siano sempre stati grossi problemi etc etc..Il mio parlare non avra’ sicuramente alcuna importanza, perchè non leggo negli sguardi di chi fa la Storia come vuole Lui ,traduco semplicemente il procedimento mentale che sta facendo sta gente di strada che si trova nel giro di un anno a dover accettare tutto il contrario di tutto cio che gli era stato inculcato fin da quando erano piccoli.E li vedo reagire bene,cosa che io non sarei stata capace di fare..Sono anni che vivo qui e per me un arabo è un arabo ,dopo anni di convivenza non riesco a cambiare la mia ideologia primaria,mentre loro vedo che per interesse cambiano facilmente bandiera.Essere testoni come me ,è un male in questo momento ,è meglio essere piu attaccati all’interesse e versatili come loro.Tutto cio non vuole dire che io sia molto ottimista in generale,qui si sta veramente giocando col fuoco,basta nulla per far si che si sgretoli tutto cio che si è tentato di cambiare..Non voglio ne’ esser ottimista e nè pessimista,vorrei solamente dire che qualcosa qua è in movimento e loro sono piu convinti di me..La settimana scorsa un elicottero militare della sesta flotta americana è caduto nelle acque davanti a hurghada,questi non hanno fatto una piega..va bene cosi’! Poi nello specifico cosa succeda sulla striscia di Gaza,se ci sia un ‘effettiva collaborazione fra Israele e l’Egitto ,penso che solo il tempo ci potra’ dare ragione o torto ,insomma dare risposta alle nostre domande.Io sono qui stanno facendo la Costituzione Laica da Islamica,non posso non pensare che nulla di meglio accada,perchè non avrei la forza di battermi e sostenere le donne o sostenere la scuola ..etc etc la mia visione è molto piu ristretta che la vostra perchè vivo fra di loro ,percui vedo il cambiamento all’interno della famiglia ,della scuola,del quotidiano pero’ ripeto speriamo sia in meglio e non in peggio ,come tutti i cambiamenti ha le sue sorprese o puo’ essere interrotto con niente e tornare allo status quo ante..nient altro che aspettare il domani cercando di capire cio che mi sta succedendo,e poi il futuro parlera’,ora è tutto prematuro..è un punto di vista..grazie comunque di tutte le informazioni che leggo e questa vostra possibilita’ che date a fondo di ogni articolo di poter ricercare altri articoli piu vecchi che approfondiscono il discorso.grazie tiziana

        1. prima di tutto grazie Barbara che mi hai risposto,capisco di essere nulla di fronte alla tua conoscenza,ora leggo con piacere e poi ti dico rapportandomi a cio che ho appreso su tutto il passato di questa setta a stampo mafioso che persiste in modo occulto e che riemerge rafforzata ,quando le è possibile ,cercando di portare avanti il suo scopo unico” arrivare al potere ” dove fa gioco mischiare politica e religione,e fomentare odio verso l’occidente…. Come ogni gruppo terroristico ,si vendono al miglior offerente ,questi sono piu legati nella scelta dei loro mandatari ad un minimo di obbiettivo comune ossia promuovere il loro ideale di Islam ed espanderlo in tutto il mondo creando dei veri e propri califfati..Nasser,di cui oggi ricorre l’anniversario della morte ,li mise alla gogna e forse sarebbe stato producente al fine di finirli completamente,purtroppo Sadat li libero’ e li utilizzo’ per combattere i rimanenti nostalgici Nasseriani.La sorte volle che Sadat stesso fu ucciso da questi violenti vandali..Poi ci fu la volta di Mubarak che cerco’ di tenerli controllati solo inizialmente quando li mise in prigione e li perseguito’ a modo suo..Anche Mubarak fece i suoi errori e ne stiamo pagando ora le conseguenze,in quanto se da un lato fu bene farli emergere politicamente ossia farli venire allo scoperto legalizzandone l’esistenza ,come lui fece lasciando che entrassero in politica,questo non fu sufficiente al fine di controllarne il numero e l’operato..quando nel 2005 fu palese che erano cresciuti a dismisura ed avevano raggiunto il 20 per cento politicamente,in quel momento Mubarak avrebbe dovuto usare maniere forti,o meglio piu forti di quelle da lui usate se ne ha
          usate,per bloccarli..Ecco bene o male questo è quello che so..Essendo nati nel 1928 come organizzazione religiosa,agli occhi degli egiziani ,inizialmente risultavano essere un gruppo da rispettare,ma solo inizialmente quando invece iniziarono ad avere mire politiche hanno incominciato a far vedere il marcio di se’ed hanno cominciato a perdere ogni credibilita’ed anzi erano al quanto mal visti..Mubarak se ne lavo’ le mani e fu per lui sufficiente promettere una discreta calma agli egiz durante il suo mandato ! tenendo sempre sotto scacco il popolo in quanto ripeteva : ” o io o il caos !in questo modo li intimoriva pure e prometteva a loro il controllo della situazione..Ragion percui e questa è una mia idea ,scusate se mi permetto,quando Mubarak vide che il popolo non era piu quello di un tempo e questi Vandali criminali erano cresciuti a dismisura,lascio’ che il popolo lo detronizzasse,dopodiche ci furono tutti passaggi VOLUTI ,e tutti con il fine di arrivare a limitare il numero o sconfiggere sta gente criminale che vive e persiste e prolifica “under table “..A me da l’idea che tutto cio fili logico,oserei dire che chi fa la Storia in questo punto del medio oriente è l’esercito…(Posto scusate è lungo e internet non va,rischio di perdere tutto ,poi continuo.. )

          1. l’esercito,fa e disfa in questo paese come ritiene opportuno..
            ed il popolo ama profondamente l’esercito piu quasi che la religione..e qui ho detto un’enormita’ e ne sono cosciente.
            Questo è un popolo guerriero ce l’ha nel sangue …l’esercito è colui che difende il territorio,i confini..
            l’esercito è colui che sta sempre dalla parte del popolo perche creato dal popolo stesso,non è un organo che è stato creato dalla volonta’ di un Reggente (come in Siria per esempio) ma dalla volonta’ della gente di difendere la propria terra..
            questa Valore è insito nel cuore degli egiziani e li porta come con dei paraocchi a seguire e fare idolo del proprio capo dell’esercito..
            tuttora quando arrivano in Sinai fanno il classico gesto di mettersi della sabbia in bocca e sciacquarla con l’acqua di mare ,per rispetto al sangue versato per mantenere i loro confini..(quello che questi ritengono essere i confini dell’Egitto che cozzano sicuramente con l’idea Sionista ) .l’animo egiziano è un animo militare differente da qualsiasi concezione europea..
            spero di aver detto cio che ho imparato e non perche’ scritto cio’ lo condivido ,anzi non mi sono mai chiesta nel passato o nel presente , se si stanno muovendo bene o no..?? non mi sento di giudicare,non ci riesco,questi sono
            Egiziani con la loro storia, la loro religione,la loro posizione geografica ed io sono Italiana con la mia Storia..Difficile per me giudicare..io cerco solo di capire..
            grazie infinitamente di tutto ora vado a leggere l’articolo di Barbara

Close