scoperta rete di tunnel di hamas

Gerusalemme, Israele – L’IDF ha dichiarato di aver scoperto un’altra importante rete di tunnel di Hamas nel sud di Gaza, a Khan Younis, che si ritiene sia stata utilizzata da alti funzionari del gruppo terroristico.

Le truppe dell’unità d’élite di ingegneria da combattimento Yahalom e le forze aggiuntive della 98esima divisione hanno fatto irruzione nei passaggi sotterranei, dove hanno incontrato diverse porte esplosive e altri blocchi posti da agenti di Hamas, afferma l’IDF.

Le truppe hanno fatto breccia nelle barricate e hanno identificato gli uomini armati di Hamas nel tunnel, che sono stati uccisi in combattimento ravvicinato e con altri “mezzi speciali”, secondo l’IDF.

L’IDF afferma che il tunnel, lungo più di un chilometro, comprendeva alloggi e infrastrutture idriche ed elettriche. Si stima che Hamas abbia investito milioni di shekel nella sua costruzione.

“Questo tunnel fa parte di una rete sotterranea strategica e ramificata situata sotto Khan Younis, che veniva utilizzata da alti funzionari di Hamas e dalla Brigata Khan Younis del gruppo terroristico per nascondersi e combattere”, afferma l’IDF.