Breaking news world

Israele: colpi di mortaio dal Libano sulla Galilea

Due colpi di mortaio sparati probabilmente dal territorio siriano sono caduti poco fa nel territorio della Galilea, in Israele. I due colpi non hanno fatto feriti.

Le sirene hanno suonato in diverse zone della Galilea. L’IDF sta indagando per scoprire con esattezza il punto di partenza dei proiettili.

Aggiornamento: i proiettili di mortaio sparati su Israele sono in totale cinque. Si esclude quindi la casualità.

Redazione

Tags

Related Articles

One Comment

  1. Beh se ce ne fosse stato ancora bisogno, Israele e sotto attacco dalla parte siriana sul Golan sicuramente sono hezbollh, ora sarà il caso che l’esercito l’IDF possa intervenire senza indugio e fare tabula rasa dei vari sistemi missilistici che in combutta con gli Iraniani i terroristi libanesi stano sempre più accumulando e stoccando in previsione di una aggressione che avverrà certamente sia da nord che ora anche dal Golan, spero che Israele non faccia diventare quella zona come è diventato il Libano del Sud, altrimenti saranno guai seri sulle alture del Golan, sarebbe ora di fare terra bruciata le possibilità militari ci sono tutte, quelle politiche meno, ma ed estremi mali ci vogliono estremi rimedi, e non fa nulla se la comunità internazionale sbraita ulula abbaia, l’anno sempre fatto…..

Close