Massiccio attacco di Hezbollah contro il nord di Israele

12 Giugno 2024
attacco hezbollah

Hezbollah si assume la responsabilità del lancio di razzi di questa mattina sul nord di Israele.

Il gruppo terroristico sostiene di aver preso di mira diversi siti militari israeliani, tra cui la base di controllo del traffico aereo di Meron e il campo di Amiad – situato a circa 20 chilometri dal confine – nonché la fabbrica del produttore di veicoli blindati Plasan nel kibbutz Sasa.

Hezbollah afferma che gli attacchi sono una risposta all’attacco israeliano di ieri sera a Jouaiyya, nel sud del Libano, nel quale è rimasto ucciso il comandante Taleb Abdullah e altri tre membri di Hezbollah.

Abdullah è considerato il più alto comandante di Hezbollah ucciso da Israele durante gli ultimi combattimenti.

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Sostienici usando PAYPAL

Sostieni Rights Reporter con una piccola donazione

Newsletter

Fai come migliaia di nostri lettori, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato senza però essere disturbato. Puoi cancellarti quando vuoi
Yahya Sinwar
Previous Story

Esclusivo, le lettere di Sinwar: “i bambini e le donne morte aiuteranno Hamas”

moldavia moldova ingresso ue ma guerra ibrida russa cerca di impedire
Next Story

La Moldavia è pronta per la UE nonostante la guerra ibrida russa

Latest from Medio Oriente

Go toTop