Middle East

Attacco aereo israeliano in Siria. Altissima tensione nel nord di Israele

Un aereo israeliano ha attaccato diversi obiettivi in Siria dopo che questa mattina almeno dieci proiettili di mortaio/cannone erano caduti in territorio israeliano. Lo rende noto l’IDF con una nota ufficiale.

Ad essere colpiti sarebbero stati due carri armati dell’esercito siriano che l’IDF ritiene essere i responsabili degli incidenti di questa mattina. Non è chiaro se nell’attacco ci sono state vittime.

I colpi di mortaio caduti in mattinata in territorio israeliano non hanno provocato danni o feriti e probabilmente sono caduti accidentalmente in territorio israeliano, ma Israele ritiene comunque il regime siriano responsabile di ogni incidente. Da qui la rapida rappresaglia contro i responsabili degli incidenti.

Tutta l’area del Nord di Israele è in stato di allerta per eventuali ritorsioni

Tags

Related Articles

Close