Israele, ucciso importante leader della Jihad Islamica Palestinese

19 Gennaio 2024
idf uccide leader jihad islamica palestinese

Il vice capo dell’informazione dell’organizzazione palestinese della Jihad islamica Wael Makin Abdallah Abu-Fanounah è stato preso di mira e ucciso dall’IDF in un attacco aereo giovedì, ha annunciato l’esercito venerdì in una dichiarazione congiunta con il Servizio di sicurezza israeliano (Shin Bet).

Fanounah era stato originariamente arrestato in Israele il 12 dicembre 1989 ed era stato condannato a tre ergastoli per le sue attività terroristiche, ma era stato rilasciato nel 2011 nell’ambito dell’accordo con il prigioniero Gilad Schalit.

Fanounah ha poi ricoperto il ruolo di vice di Khalil al-Hayya, il comandante della Striscia di Gaza settentrionale della Jihad islamica palestinese. Dal 2017, prima di assumere il ruolo di vice capo della rete informativa dell’organizzazione, Fanounah è stato responsabile della produzione di video del terrore relativi ad attacchi missilistici sul territorio israeliano e della creazione e diffusione di documentazione di prigionieri israeliani come parte della guerra psicologica condotta dai gruppi terroristici di Gaza contro i residenti israeliani.

Seguici su…

massacro del 7 ottobre sito web

I più condivisi di recente

attacco iraniano al pakistan debolezza islamabad
Previous Story

L’attacco iraniano al Pakistan rivela la debolezza strategica di Islamabad

iran denominatore comune crisi in medio oriente
Next Story

Iran denominatore comune di tutte le crisi. Ecco perché spiegato semplice

Latest from Breaking News

Go toTop