Middle East

Medio Oriente: Mogherini se la prende con Trump ma non una parola su Abu Mazen

L’alto rappresentante per la politica estera della UE, Federica Mogherini, ha esortato il Presidente Trump a “non fare da solo” nel processo di pace che riguarda il conflitto israelo-palestinese.

«Qualsiasi quadro per i negoziati deve essere multilaterale e deve coinvolgere tutti gli attori essenziali» ha detto la Mogherini ai giornalisti riuniti a Bruxelles. «Un processo di pace senza né l’uno né l’altro semplicemente non funzionerebbe, semplicemente fallirebbe» ha poi continuato il capo delle diplomazia estera della UE. «Niente senza gli Stati Uniti, niente con gli Stati Uniti da soli» ha poi concluso.

I commenti della Mogherini sono arrivati a margine di una riunione d’emergenza dei Paesi Donatori convocata per cercare di risolvere la difficile situazione umanitaria nella Striscia di Gaza.

Non è chiaro perché la Mogherini si rivolga a Trump e non ai cosiddetti palestinesi che si rifiutano di incontrare qualsiasi inviato americano dopo che gli USA hanno riconosciuto Gerusalemme quale capitale di Israele. Evidentemente è un dettaglio che, come spesso le succede, le è sfuggito.

Intanto la UE ha annunciato un pacchetto straordinario di finanziamenti (aggiuntivo a quelli già decisi) dedicato alla “costruzione di uno Stato palestinese” pari a 42,5 milioni di Euro ai quali molto presto si aggiungeranno anche un pacchetto dedicato alla UNRWA e molto probabilmente uno specifico per la Striscia di Gaza.

Secondo la UNRWA la decisione di Trump di tagliare 65 milioni di dollari dedicati all’agenzia Onu per i palestinesi ha scateno una grande crisi umanitaria e per questo ha lanciato una campagna di raccolta fondi che inizialmente puntava a raccogliere 500 milioni, poi passati a 800. Ci risulta francamente incomprensibile come un taglio da “soli” 65 milioni possa aver scatenato una così grave “crisi umanitaria e finanziaria”. Non sarà che il jet privato acquistato di recente da Abu Mazen per la modica cifra di 50 milioni di dollari ha tolto fondi a chi realmente ne necessitava? Come mai la Mogherini queste domande non se le fa invece di andare a criticare le mosse di Trump e a dare soldi dei cittadini europei a questi tagliagole?

Tags

Related Articles

Close