Circa l’80% dei tunnel di Hamas potrebbe essere ancora intatto

28 Gennaio 2024
lunghezza tunnel di hamas

Il Wall Street Journal riporta che, dopo 114 giorni di combattimenti, ben l’80% del sistema di tunnel di Hamas sotto Gaza potrebbe essere intatto.

Il rapporto cita funzionari israeliani e statunitensi e osserva che è difficile valutare quanta parte del labirinto sotterraneo sia stata distrutta finora dalle truppe israeliane.

Da quando hanno lanciato un’offensiva di terra sulla scia del massacro del 7 ottobre, in cui i terroristi guidati da Hamas hanno ucciso circa 1.200 persone e preso 253 ostaggi, le forze israeliane hanno lavorato per distruggere i tunnel, scoprendo sempre di più la rete sotterranea dell’organizzazione terroristica che governa Gaza.

Alcuni tunnel sono stati bombardati, mentre altri sono stati allagati. Tuttavia, i progressi sono lenti perché i passaggi sotterranei devono essere mappati e controllati per individuare trappole esplosive e ostaggi prima che le forze israeliane possano distruggerli.

Si ritiene che il leader di Hamas Yahya Sinwar e altri comandanti del terrorismo si nascondano sottoterra. Il Journal cita funzionari israeliani che hanno affermato che il capo di Hamas a Gaza si troverebbe in un centro di comando in un tunnel sotto Khan Younis, insieme ad alcuni ostaggi.

All’inizio del mese è stato riferito che alti funzionari della difesa israeliana ritengono che la rete di tunnel di Hamas a Gaza sia lunga tra i 350 e i 450 chilometri, molto più lunga di quanto ritenuto in precedenza.

La stima riportata dal New York Times è nettamente superiore alla valutazione delle Forze di Difesa israeliane del mese scorso, secondo si stimava ci fossero circa 250 miglia di tunnel di Hamas sotto la Striscia di Gaza, una cifra sorprendente se si considera che l’enclave ha una superficie totale di soli 140 chilometri quadrati.

Sarah G. Frankl

Vive nel sud di Israele. Responsabile della redazione e delle pubblicazioni Breaking News. Cura i social di Rights Reporter. Esperta del settore informatico. Hacker Etica

SOSTIENICI USANDO STRIPE

Sostienici usando PAYPAL

Sostieni Rights Reporter con una piccola donazione

Newsletter

Fai come migliaia di nostri lettori, iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato senza però essere disturbato. Puoi cancellarti quando vuoi
UNRWA implicata nelle stragi del 7 ottobre 2023
Previous Story

Tutti sapevano della UNRWA ma adesso cadono dalle nuvole

onu licenziare francesca albanese
Next Story

Se l’ONU vuole fare pulizia cominci da Francesca Albanese

Latest from Medio Oriente

Go toTop