Dopo la morte di al-Arouri funzionari di Hamas in fuga dal Libano

15 Gennaio 2024

Diversi funzionari di Hamas che vivevano in Libano sono fuggiti nei Paesi vicini e in altri alleati dopo che il vice leader di Hamas Saleh al-Arouri è stato ucciso in un presunto attacco israeliano.

Dopo l’uccisione di al-Arouri a Beirut il 2 gennaio, alcuni funzionari di Hamas si sono trasferiti in Turchia e in Siria, mentre il portavoce del gruppo terroristico, Ghazi Hamad, si trova al Cairo, in Egitto, dalla morte di al-Arouri e non avrebbe intenzione di tornare in Libano.

L’esplosione che ha ucciso al-Arouri è stata unanimemente attribuita a Israele, anche se gli israeliani si sono sempre rifiutati di commentare l’azione di precisione.

Oltre ad al-Arouri, altre sei persone sono rimaste uccise nell’esplosione, tra cui i funzionari di Hamas Mahmoud Shaheen, Muhammad Bashasha, Muhammad al-Rayes e Ahmed Hammoud.

Seguici su…

massacro del 7 ottobre sito web

I più condivisi di recente

isola contesa di abu musa dove le irgc iraniane hanno addestrato i ribelli houthi
Previous Story

I ribelli Houthi addestrati dalle IRGC iraniane sull’isola di Abu Musa

Hizb ut-Tahrir gruppo terrorista islamico
Next Story

La Gran Bretagna etichetta Hizb ut-Tahrir come gruppo terrorista islamico

Latest from Breaking News

Go toTop